Bam!Bam! Teatro alla diciottesima edizione del Tocatì

UN GIOCO CONTRO LA PAURA: LA GUERRA DEI BOTTONI

Dal 18 al 20 settembre lo spettacolo di Bam!Bam! Teatro alla diciottesima edizione del Tocatì – Festival Internazionale dei Giochi in Strada di Verona

Nel centro storico di Verona, per tre giorni, dal 18 al 20 settembre 2020, il Festival Tocatì ospiterà le repliche de La Guerra dei Bottoni, una produzione per bambini, ragazzi e famiglie comprodotto da Bam!Bam! Teatro con Aga – Associazione Giochi Antichi.

Lo spettacolo, che ha debuttato in prima nazionale al Festival nel 2014 e che ha segnato l’inizio di una proficua collaborazione tra Bam!Bam! Teatro e il Tocatì, accoglie la nuova sfida dettata dal periodo complesso e ricco di incognite che il mondo dello spettacolo dal vivo riscontra in questo momento di emergenza sanitaria. Nel rispetto delle ordinanze e delle linee guida vigenti in materia di tutela della salute pubblica, la programmazione de La Guerra dei Bottoni vuole segnare un nuovo inizio, per tornare a “giocare” al grande gioco del teatro.

Tratto dal romanzo omonimo di Louis Pergaud, La guerra dei bottoni racconta le vicende dei bambini di Longeverne che come ogni anno, dall’inizio della scuola, iniziano una “campagna bellica” contro i bambini di VerlainsLa “guerra”, feroce e senza alcuna esclusione di colpi, viene condotta a colpi di spade di legno, sassi, fionde e i disgraziati che cadono nelle mani del nemico vengono privati di tutti i bottoni, degli elastici e delle cinture. Per evitare la collera dei genitori i bambini di Longeverne escogiteranno un piano geniale …

Uno spettacolo e una storia – come scrive l’autore nell’introduzione al libro – “nella quale scorre la linfa, la vita, l’entusiasmo; e il riso, il gran riso gioioso che doveva scuotere le pance dei nostri padri… pieni di sé”. Un riso venato di malinconia per i tempi passati e, per i lettori dell’epoca, venato anche di paure per i possibili sviluppi nella realtà di tutti i giorni. Un riso gioioso che esorcizza le paure, un gioco puro, vissuto in pienezza di spirito per allontanare i demoni della guerra vera.

Lo spettacolo, in tour nei teatri italiani dal 2014 e selezioneIn Box – Verde 2017, è in scena presso il cortile di Castelvecchio con i seguenti orari: venerdì 18 e sabato 19 settembre alle 21.15 e domenica 20 settembre alle 17.00

Nel rispetto delle misure di sicurezza sanitarie previste per l’emergenza Coronavirus si potrà accedere all’area di spettacolo indossando la mascherina e prenotando il proprio posto scrivendo una mail a bambamteatro@gmail.com, specificando nominativo, numero di telefono e il numero dei posti a sedere. L’evento è gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *