Giardino Botanico André Heller – Gardone Riviera

Il Giardino Botanico André Heller è un giardino dove l’arte e la natura, l’eleganza e la stravaganza, la modernità e l’intermittenza convivono in una sorprendente sinergia. Qui domina il carisma asiatico: inseriti in una cornice di piante lussureggianti, troverete una predominanza di opere d’arte buddiste, induiste e tibetane, anche se i simboli della cultura e dell’arte metropolitana non mancano.

Lo stesso metodo viene applicato anche per le piante, provenienti anch’esse da tutto il mondo: il filo conduttore è senz’altro quello orientale, ma anche le varietà alpine, come pini e alberi nordici, si inseriscono con armonia e stile tra le ninfee ed i fiori di loto.

Il Giardino Botanico Andrè Heller si trova a Gardone Riviera, un paese sul lato bresciano del Garda, famoso soprattutto per lo stravagante “Vittoriale degli Italiani”.

Nei pressi di questo giardino troverete un ampio parcheggio a pagamento.

Subito all’entrata si percepisce l’aria kitsch: capirete all’istante che questo posto non è un comune giardino botanico. I suoi visitatori vengono accolti con le seguenti parole, scritte dal suo ideatore e proprietario André Heller:

Cari visitatori, ogni giardino è fondamentalmente un giardino botanico. La mia ambizione non è quella di fare un elenco scientifico del tipo di piante, ma la creazione di un giardino paradisiaco che con la sua bellezza la sua atmosfera dia ristoro al escursionista. 

André Heller ”

Durante il percorso troverete numerosi laghetti: Lago Monet, Lago Koi e Lago dei Poeti. Il percorso è ombreggiato e rinfrescante anche durante le giornate più calde: il vapore acqueo spruzzato sulle piante da molto sollievo dal calore estivo. Proseguendo i sentieri di questo parco troverete numerose panchine ed un’area ristoro con un simpatico baretto.

La visita a questo giardino durerà un’ora circa. Gli orari e le tariffe le potete trovare QUI.

Il modo più comodo per raggiungere i Giardini Heller (dal lato veronese) è prendendo il traghetto da Torri del Benaco. Gli orari del traghetto QUI.

Se visitate Gardone Riviera, non perdetevi la visita al Vittoriale degli Italiani, un altro punto d’interesse che merita davvero. Il mio racconto della nostra visita al Vittoriale lo potete trovare QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *