Giornata della Prematurità: a Teatro con Pollicino

Il 17 novembre al Teatro Stimate per Famiglie a teatro


E’ dedicato ai bambini che nascono prematuri, uno su dieci, l’appuntamento di domenica 17 novembre di Famiglie a teatro, rassegna organizzata da Fondazione Aida e Comune di Verona Assessorato all’Istruzione.
Al Teatro Stimate, alle ore 16.30, in occasione della Giornata Mondiale della Prematurità, Stivalaccio Teatro presenterà Ucci Ucci!, spettacolo tratto da Pollicino, un piccolissimo che con la sua enorme astuzia ha salvato se stesso e i suoi fratelli dall’affamato Orco.

Nello spettacolo interpretato da Michele Mori e Anna De Franceschi due bambini, Emilio e Susanna, vivono la paura in modo diverso. Entrambi hanno ascoltato il racconto della fiaba di Pollicino e, nel buio della loro stanza da letto, s’immaginano l’arrivo dell’Orco. Emilio è terrorizzato mentre Susanna è pronta ad affrontare il terribile mostro. L’importante è non dormire, per non farsi cogliere impreparati! Ma come fare? Per non addormentarsi le provano di tutte ma con scarsi risultati. Poi l’idea! L’unica cosa che può tenerli svegli è la paura stessa! Cominciano così a raccontarsi le storie che più li terrorizzano, condite da streghe, fantasmi e genitori crudeli! La paura diventa così un gioco in cui i due bambini si troveranno a recitare e inventare, fino a dimenticarsi dell’Orco, o meglio, a saperlo affrontare con il sorriso.

 

Informazioni e biglietti:
Teatro Stimate via C. Montanari 1 Verona
Intero 6.50 €, ridotto 5.50 €.
Prenotazione telefonica (tel 045/8001471) fondazione@fondazioneaida.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *