Giornata Mondiale contro la violenza sulla donna – L’enciclopedia della Donna Perfetta

Sabato 16 novembre, ore 18.30, Teatro Blu per la rassegna TAG Teatro Adolescenti e Genitori e in concomitanza con la Giornata Mondiale contro la violenza sulla donna

Con un intervento di Daniela Panacci, psicologa e psicoterapeuta della rete “Prospettiva Famiglia” e una testimonianza scritta

In occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulla donna il 16 novembre al Teatro Blu, alle ore 18.30, andrà in scena lo spettacolo con dibattito (a cura di Prospettiva Famiglia) dal titolo Enciclopedia della donna perfetta, un divertente stupidario per aspiranti fidanzate, mogli e madri ideali.

L’evento è il primo della rassegna TAG Teatro Adolescenti e Genitori, organizzata da Fondazione Aida in collaborazione con Prospettiva Famiglia, Fondazione Cariverona e V Circoscrizione.

“La violenza sulla donna– spiega la dr.ssa Daniela Panacci, psicologa e pisicoterapeuta della rete Prospettiva Famiglia che coordinerà il dibattito – non si manifesta solo nell’aggressione fisica e verbale ma anche, e molto spesso, in quelle che in gergo vengono definite condotte passive aggressive, ovvero forme di violenza prettamente psicologica, estremamente limitanti, con esiti significativi nel benessere di chi ne è vittima, tra questi: l’incapacità di espressione, il forte controllo, la privazione e l’influenza da parte del compagno ”. La visione dello spettacolo Enciclopedia della donna perfetta, un divertente stupidario per aspiranti fidanzate, mogli e madri ideali sarà quindi il pretesto per affrontare, anche attraverso la testimonianza scritta di una paziente,  questo delicato tema e l’importanza di una cultura e di una rete culturale di prevenzione capace di marginalizzare il fenomeno.

“Noi donne – prosegue Panacci – siamo vittime di un sistema che definisco trappola culturaledove ci viene richiesto da una parte una continua emancipazione sociale e professionale, dall’altra il rispetto di alcuni dogmi e retaggi oggetto anche dello spettacolo che per l’appunto ci intrappolano”.

Enciclopedia della donna perfetta, un divertente stupidario per aspiranti fidanzate, mogli e madri ideali, è una produzione Dedalofurioso con Stefania Carlesso e Evarossella Biolo. Fra letture e musiche, scoperte e ricordi, sarà l’occasione per capire che sotto la patina del cambiamento si nascondono pregiudizi duri a morire. Per fortuna c’è l’Enciclopedia, acquistabile anche in comode rate.

Gli spettacoli della rassegna TAG proseguiranno con Il segreto degli invincibili (18 gennaio) sul tema dell’Olocausto e Cosa Losca (28 marzo) per la Giornata dedicata alla Legalità.

Teatro Blu Via B. Giuliari, 29F, 37134 Verona

Biglietto unico 8 euro. La biglietteria apre alle 17.30. Per prenotare scrivere a fondazione@fondazioneaida.it o 045/8001471.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *