Nuova stagione teatrale Fondazione Aida

L’autunno è ormai alle porte. I fine settimana soleggiati passati all’aria aperta presto saranno solo un lontano ricordo, e per rendere i pomeriggi piovosi e ventosi in pomeriggi caldi e accoglienti, non c’è niente di meglio che il teatro. La Fondazione Aida ha preparato il programma della nuova stagione teatrale 2019 – 2020. Per scoprire tutti gli eventi in programma, acquistare i biglietti online e guardare alcuni trailer andate sul https://www.fondazioneaida.it/pages/3586/teatro-stimate-verona/famiglie-a-teatro-2019-2020.html


Programma:

20 OTTOBRE ORE 15:30
FAVOLE AL TELEFONO
Una fantastica commedia musicale per grandi e piccini dedicata a Gianni Rodari nei cent’anni dalla nascita
Musiche originali Maestro Valentino Corvino

Fondazione Aida – Centro Servizi Culturali Santa Chiara di Trento
in collaborazione con BSMT – Bernstein School of Musical Theatre di Bologna
Dai 5 anni | Durata: 70 minuti

Giovannino ha ritrovato in cantina il vecchio telefono della mamma; proprio quel telefono al quale, quando era bambina, il nonno era solito chiamarla per raccontarle ogni sera una favola. Ma dove saranno finite tutte quelle storie, ormai dimenticate? Forse sono ancora lì dentro, nella memoria del telefono. Giovannino ha deciso di portarlo a far riparare in un vecchio negozio di telefoni usati: gli Aggiusta Telefoni, grazie ai quali le favole torneranno magicamente a prendere vita sulla scena sotto forma di canzoni, racconti, filastrocche e piccoli numeri di varietà.


31 OTTOBRE ORE 20:30
MALVAGILANDIA 
I Muffins
Dai 4 anni | Durata: 50 minuti

Dopo essere stati sconfitti e allontanati dal mondo delle fiabe, i cattivi vengono esiliati e relegati a Malvagilandia, un oscuro castello che ospita solo mostri e creature spaventose. In occasione della notte di Halloween hanno però la possibilità di uscire allo scoperto e di mescolarsi, indisturbati, a tutti gli altri. Tra avventure e disavventure, incontri inaspettati, tentativi di spavento, tanto divertimento e colpi di scena; Ursula, Jafar, Capitan Uncino, Malefica e altri cattivi vi trascineranno in uno show davvero mostruoso! Parola d’ordine: dolcetto o scherzetto?


10 NOVEMBRE ORE 16:30 
IL BARONE DI MUNCHHAUSEN
Ispirato a “Le avventure del Barone di Münchhausen” di E. Raspe
5-10 anni | Durata

Il Barone di Münchhausen è un personaggio storico, la cui vita si intreccia in modo così profondo con le sue avventure immaginarie, da avvolgere gli episodi realmente accaduti in una nebbia fitta di sogno. Proverbiale per le colossali menzogne, il Barone di Münchausen è il prototipo del vanaglorioso, del mentitore incallito. Eppure non si può davvero parlare di un personaggio negativo, anzi: il “candore” con cui racconta le sue bugie lo rende un eroe senza dubbio positivo, soprattutto agli occhi dei bambini.


17 NOVEMBRE ORE 16:30
UCCI UCCI! 

Stivalaccio Teatro
5-10 anni | Durata

Due bambini, Emilio e Susanna, hanno ascoltato il racconto della fiaba di Pollicino e, nel buio della loro stanza da letto, s’immaginano l’arrivo dell’Orco. Emilio è terrorizzato mentre Susanna è eccitata e pronta ad affrontare il terribile mostro. L’importante è non dormire, per non farsi cogliere impreparati! Per non addormentarsi cominciano così a raccontarsi le storie che più li terrorizzano, condite da streghe, fantasmi e genitori crudeli! La paura diventa così un gioco in cui i due bambini si troveranno a recitare e inventare, fino a dimenticarsi dell’Orco, o meglio, a saperlo affrontare con il sorriso.


24 NOVEMBRE ORE 16:30 
MA PERCHÉ TUTTI MI CHIAMANO FRANKENSTEIN?

Liberamente ispirato al romanzo di Mary Shelley
Fondazione AIDA e Febo Teatro | 4-10 anni | Durata

C’era una volta una mamma così povera da non poter avere figli…e così decise di costruirsene uno! Lo chiamò Teo, ma tutti lo chiamavano FRANKENSTEIN. Teo è un bambino buono, ma forse ha un aspetto, un modo di camminare e di comportarsi così diverso e così strano che è per questo che tutti lo prendono in giro e lo chiamano come il mostro famoso. Ma il suo è un cuore più grande e più speciale di tutti gli altri, perché la mamma ha usato cose più belle e più preziose che possedeva per costruirlo


08 DICEMBRE ORE 15:30 
BUON NATALE BABBO NATALE
Fondazione AIDA | 5-10 anni | Durata

Babbo Natale è molto ingrassato, mangia solo caramelle mandategli da un ammiratore sconosciuto e non passa più nei camini. Come farà a recapitare i suoi regali? Due bambini molto intelligenti, Federico e Chiara, scopriranno il piano del terribile Mago Bisesto: invidioso del fatto che la sua festa cada una volta ogni quattro anni, vuole abolire per sempre la gioia del Natale.  Riusciranno i nostri due piccoli eroi, aiutati dagli elfi e dalla mitica renna dal naso rosso Rudolph, a salvare il Natale?



15 DICEMBRE ORE 16:30
IL PRINCIPE FELICE 
Tratto dalla novella di Oscar Wilde
Fondazione AIDA | 5-10 anni | Durata

Una notte una rondine decide di sostare ai piedi della statua di un principe, che le chiede un favore: aiutarlo a cancellare le brutture e le miserie che in vita aveva sempre ignorato. La rondine inizia quindi a spogliarlo dei gioielli che lo adornano per donarli ai bisognosi della città. I due attori narrano la storia aiutati da pezzi di carta e cartoncino, ritagliando – direttamente sulla scena – forme facilmente ricostruibili anche dai bambini a scuola. Uno spettacolo sull’amicizia ironico e commovente.


05 GENNAIO ORE 20:30 
NON SONO UN MAGO
Durata 80 minuti | Adatto a tutte le età

“Non sono un mago” è uno spettacolo di magia comica. Gags, battute e giochi di prestigio innovativi sono la chiave del successo. Spettacolo interattivo, è il pubblico infatti il vero protagonista. Non solo magia però, anche tip tap, speed painting, e tanto altro rendono dinamica e  brillante la rappresentazione. Non mancheranno momenti onirici e poetici. “Non sono un mago”, quando la vecchia arte della magia incontra la comicità.


19 GENNAIO ORE 16:30 
IL PRINCIPE E IL POVERO 
ispirato all’omonimo libro di Mark Twain
Gran Teatrino Casa di Pulcinella | 4-10 anni | Durata

Il principe Edoardo e il povero Tom si incontrano e, stanchi della loro vita e molto simili nell’aspetto fisico, si scambiano i ruoli. Di qui tutta una serie di avventure, da cui, alla fine,  usciranno migliorati e sapranno rivelare la loro vera natura. Un allestimento molto giocoso in cui un narratore attore interagirà con gli spettatori per coinvolgerli nelle vicende e per dialogare con i burattini protagonisti della storia.



02 FEBBRAIO ORE 16:30 

CIPÌ
Tratto da libro di Mario Lodi
Fondazione AIDA | Durata 50 minuti | Età

Il libro narra la storia di Cipì, passerotto che si distingue per la sua voglia di esplorare il mondo. Già dalla nascita il nido gli sta stretto e i consigli della mamma non bastano a frenare la sua curiosità: il desiderio di viaggiare è sempre più forte della prudenza. Eppure questa sua ribellione lo porta a scoprire la natura, a valorizzare l’amicizia, a riconoscere i pericoli. La curiosità e il desiderio di essere se stessi richiedono a volte un po’ di trasgressione e il rifiuto dell’omologazione.

16 FEBBRAIO ORE 16:30
AVVENTURE STRAORDINARIE
Proscenio teatro | 5-10 anni | Durata

Un grande pozzo, un cantiere a cielo aperto e tanta terra, estratta da una buca che domina la scena. Due esploratori scandagliano il sottosuolo alla ricerca di qualcosa di sensazionale rilevato dai loro strumenti, qualcosa di cui ignorano le dimensioni, qualcosa che nessuno ha mai misurato. Da mesi studiano e scavano, il Centro attende dati certi. Non hanno altra scelta che verificare le loro misurazioni, potrebbe essere la scoperta scientifica più importante del secolo. Scavano, scavano con tenacia e alla fine…

Acquista biglietti online / Info Biglietti, Convenzioni, Prenotazioni / Info AIDA Family Card / Carta del Docente e 18App

 ********************

01 MARZO ORE 16:30
LEO INVENTA TUTTO 
Dedicato ai 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci
Fondazione AIDA | 6-10 anni | Durata

La protagonista è Lisa, una bambina che ama studiare e osservare il mondo. Mentre sta lavorando nel suo laboratorio, come per magia incontra il suo genio preferito: Leonardo da Vinci. Tra Leonardo e Lisa nasce subito una bellissima amicizia: Lisa gli rivela cosa sono diventate oggi le sue idee e quali benefici hanno portato nel nostro tempo mentre Leonardo, sempre più entusiasta, le da nuovi stimoli per non smettere mai di sognare e creare… Una favola per tutti, coinvolgente, educativa e con un briciolo di magia e follia.

Trailer

Acquista biglietti online / Info Biglietti, Convenzioni, Prenotazioni / Info AIDA Family Card / Carta del Docente e 18App


********************

15 MARZO ORE 16:30
ROSSO MALPELO 
Tratto dall’opera di Giovanni Verga
in collaborazione con Amnesty International
La Botte e il Cilindro | 6-14 anni | Durata

Giovanni Verga, quando scrisse “ Rosso Malpelo”, parlava di una storia di bullismo, di sopraffazione, di sfruttamento del lavoro minorile. Malpelo è una vittima del bullismo, viene escluso e preso in giro dai suoi compagni, accetta punizioni senza protestare ma, ancora prima di riceverle, è pronto a vendicarsi con triplicata crudeltà. Malpelo sceglie la via sbagliata, diventando egli stesso da vittima a carnefice.

Trailer 

Acquista biglietti online / Info Biglietti, Convenzioni, Prenotazioni / Info AIDA Family Card / Carta del Docente e 18App

 

Famiglie a teatro è un progetto di Fondazione Aida realizzato con il patrocinio del Comune di Verona Assessorato all’Istruzione con la collaborazione di Arteven e il sostegno di: Mibact, Regione del Veneto, Banco Popolare di Verona (bpm), Fondazione Cariverona, Libricini e AGSM.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *